Home Route Nazionale 2014 "ONE WAY" Route Nazionale 2014 1600 Scout a Torino: c'eravamo anche noi!!!
1600 Scout a Torino: c'eravamo anche noi!!!

Rover e scolte da tutto il Piemonte si sono ritrovati insieme a Torino l'1 e il 2 marzo 2014 per il primo Forum regionale di branca R/S in vista della Route Nazionale.

Potevano mancare clan e noviziato del Borgomanero?


Sul bus per Torino incontriamo le comunità di Arona 1, Trecate 1, Oleggio 2, Novara 6 e Novara 13. Partiti nel primo pomeriggio, raggiungiamo il Lingotto giusto in

tempo per cena. Lasciati gli zaini negli immensi corridoi del Centro Congressi, entriamo nell'auditorium.

Il colpo d'occhio è impressionante: siamo 1500 scout, divisi in 86 comunità. I 26 reporter cominciano subito a scattare foto e a registrare video dalle loro postazioni.  

La serata comincia con l'intervento degli incaricati regionali di branca RS: «I nostri sogni si stanno avverando, adesso facciamolo tutti insieme». Siamo subito coinvolti

nel tentativo di formare con fogli colorati questa scritta:

Il fuoco, organizzato dalla pattuglia regionale di espressione, continua alternando simpatiche scenette (presenti conigli, panda e personaggi improbabili come Antonio

Conte, Adriano Celentano e Don Chisciotte) e musica dal vivo con la band dei Baden's Power, formata da scout del Vercelli 1.

A concludere la serata, prima della preghiera finale, la consegna del gagliardetto ai rappresentanti di ogni comunità. Per noi c'era Mara:

continua a leggere il resoconto della serata sul blog del forum

È tempo di lasciare l'auditorium e di raggiungere il Sermig, dove passeremo la notte.

La mattina ci dividiamo in piccoli gruppi e andiamo ad incontrare i rappresentanti delle comunità che condividono il nostro percorso sul coraggio di essere cittadini.

Dopo il dibattito sui nostri progetti, ascoltiamo i testimoni che sono venuti a parlarci delle loro strade di coraggio. Tra di loro Lorena Seren Rosso, che ha dato vita ad

una famiglia-comunità formata, oltre che da lei e dal marito, da quattro figli naturali e cinque minori in affido (continua a leggere la sua storia sul blog del forum), o

Maria Stefania Barsanti, ex capo fuoco, medico del Ser.T. (servizio per le tossicodipendenze) di Torino, tra i fondatori della lista civica “La Piazza” di Torino, creata per

favorire la cittadinanza attiva all'interno del suo quartiere.

Ci ritroviamo tutti e millecinquecento alla Chiesa di Maria Ausiliatrice, fondata da San Giovanni Bosco, per ascoltare l'intervento di Padre Giovanni Gallo, assistente

ecclesiastico nazionale. Arriva anche il team di Web Radio Scout, per registrare uno speciale dedicato al forum.

Dopo pranzo, la messa, tenuta dall'Arcivescovo di Pinerolo, Mons. Pier Giorgio Debernardi. Al termine, ci salutiamo con le parole degli incaricati regionali: «Non si

arriva se non per ripartire».

Reporter:

Gioele "Gufo puntiglioso" & Alice "Furetto paziente"

 
 

Radio scout

Statistiche

Utenti : 1301
Contenuti : 65
Tot. visite contenuti : 57163